Nepal, Mustang, Bhutan e Tibet sono uniti nell’immaginario del viaggiatore dal fascino creato dall’intreccio millenario di storia, cultura e religione che fondendosi hanno creato una miscellanea di emozioni forti, indivisibili, uniche. 

Terre fantastiche con cultura e tradizioni molto lontane dalle nostre e che, per secoli chiuse agli stranieri, hanno creato nella mente di noi occidentali una visione “letteraria”, dove i monti e il cielo sono un tutt’uno.

Luoghi tra i più affascinanti del mondo percorsi da quelle vie che per millenni hanno rappresentato un collegamento tra Oriente ed Occidente e su quelle antiche vie...  monaci e viandanti, nomadi e contadini, fedeli induisti e pellegrini buddhisti.

Un Oriente incessantemente rivolto a conoscere sempre più a fondo se stesso ed un Occidente da sempre teso alla conoscenza dell’altro: ed ecco che noi occidentali non potremmo immaginare scenari migliori da poter raccontare al nostro ritorno.

Fate che il vostro spirito avventuroso  vi porti sempre ad andare avanti  per scoprire il mondo che vi circonda con le sue stranezze e le sue meraviglie. Scoprirlo significherà, per voi, amarlo.
(Kahlil Gibran)

 


Bhutan, Il regno del Dragone

11 giorni / 9 notti


Tibet, Dimora degli Dei

15 giorni / 13 notti


Mustang, Paradiso Perduto

20 giorni / 18 notti


Nepal, l'antico Regno dei Malla

9 giorni / 7 notti

 

Viaggi in Mongolia

Viaggi in Cina

Viaggi in Himalaya

viaggio bhutan 6.jpg
viaggio bhutan16.jpg